Gabriele e Davyd sono atleti della nostra associazione: hanno rispettivamente solo 15 e 17 anni, ma una passione per lo sport che sta portando loro grandi successi e soddisfazioni.

Gabriele pratica nuoto da quando ha 6 anni, e quest’estate ha ricevuto importanti riconoscimenti durante le gare di Special Olympics di Biella, tra cui 4 ori: 100 dorso, staffetta stile libero e staffette miste.

I genitori affermano che il nuoto stia aiutando Gabriele non solo dal punto di vista fisico, ma anche personale, rendendolo più autonomo e capace di rispettare i tempi dettati dalla disciplina e dalle competizioni.

Davyd invece è un ragazzo di origine ucraina che pratica sia nuoto che handbike con passione e grande abilità. In particolare la seconda disciplina, handbike, lo sta portando molto lontano: infatti il 25 settembre è diventato campione regionale under 16 dello sport. Grazie anche a questo risultato Davyd è riuscito ad incontrare il campione della disciplina Alex Zanardi e il suo team, che stanno preparando gli atleti che hanno la possibilità di partecipare alle competizioni mondiali di Tokyo 2020 o eventualmente la successiva, nel 2024. Davyd grazie alle sue capacità può seriamente sperare di far parte del team che gareggerà nel 2020.

“Mi impegnerò al massimo per partecipare a questa competizione e accetterò tutte le sfide che mi troverò davanti”: queste sono le parole del quindicenne, che denotano grande maturità e determinazione.

Tantissimi in bocca al lupo quindi a questi due ragazzi, Gabriele e Davyd, che riescano a realizzare i loro sogni!

Qui di seguito riportiamo due articoli che parlano di loro: